Cookies americani

Tutte le volte che passo nella corsia dei biscotti al supermercato, mi cade l’occhio su questi golosi biscotti al cioccolato americani.
Non li volevo comprare e quindi è iniziata la ricerca. Questa ricetta mi ha soddisfatto completamente. Ho solo ridotto la quantità di entrambi i tipi di zucchero. Del resto è risaputo che gli americani tendono ad essere un po’ troppo “generosi” nei dolci…
E poi la vanillina esalta a sua volta il dolce, quindi si può davvero risparmiare un po’ sullo zucchero.
Missione compiuta: ti mettono di buon umore solo a vederli! 🙂

Ingredienti:
– 250 gr. farina
– 200 gr. gocce di cioccolato fondente
– 1/2 cucchiaio di bicarbonato
– 1 bustina di vanillina
– 125 gr. burro
– 110 gr. zucchero di canna
– 110 gr. zucchero bianco
– 1 uovo

Iniziate preriscaldando il forno a 180° C.
Sbattete l’uovo intero e incorporarevi il burro fuso, ma tiepido.
Unite lo zucchero di canna e poi quello semolato continuando sempre a sbattere.
Per ultimo unite la farina con il bicarbonato e le gocce di cioccolata fondente.
Otterete un composto abbastanza grezzo e appiccicoso.
Foderate 2 teglie con della carta forno e disponetevi sopra il composto, preso a palline non troppo regolari senza lavorarle e appiattitele leggermente.
Distanziatele abbastanza fra loro, perchè cuocendosi si allargano.
Infornate per 10-15 minuti, finchè non avranno preso leggermente colore senza diventare troppo scuri.
Appena sfornati è normale che risultino ancora morbidi e molto delicati, quindi fate attenzione a maneggiarli. Se ce la fate, lasciateli raffreddare bene e diventeranno belli croccanti!

Precedente Frittelle di fiori di zucca Successivo Tagliata di tonno con cipolla di Tropea caramellata