Gnocchi zucca, speck e ricotta stagionata

È tempo di gnocchi, irresistibili in inverno. Quindi ecco
una personale rivisitazione di un grande classico. Ingredienti per
4 persone: – 1 kg. patate – 300 gr. farina – 1 uovo – sale – 160
gr. zucca già pulita – porro – 70 gr. speck – 100 gr. panna –
ricotta stagionata – olio evo – sale e pepe Lessate le patate in
abbondante acqua salata e fredda per 20 minuti ca. o finchè non
saranno cotte. Scolatele, pelatele e schiacciatele ancora calde ma
non bollenti, unite il sale, l’uovo e la farina. Ricavate gli
gnocchi e teneteli da parte su un vassoio leggermente infarinato.
Tagliate la zucca a dadini e tritate il porro. Stufatelo in un filo
d’olio, unite la zucca e alzate la fiamma. Cuocetela per 5 minuti
ca. In modo che rimanga ancora croccante e alla fine unite la
panna, facendola restringere leggermente. A parte rosolate senza
olio lo speck tagliato a bastoncini. Unitelo al sughetto e
spolverate di pepe bianco. Lessate gli gnocchi, scolateli non
appena verranno a galla e nappateli nella padella con la salsa
assieme a un mestolino dell’acqua di cottura. Servite nei piatti
con un’abbondante grattugiata di ricotta stagionata.

Precedente Risotto porcini e castagne Successivo Crema di porri e patate con crostini al brie