Spiedoni di tonno tricolore

L’altro giorno al supermercato ho trovato una confezione di tonno a cubotti. Di fatto gli scarti delle più blasonate fette da fare alla piastra, ma tant’è. A volte anche la semplice forma diversa può ispirare una ricetta nuova. E così è stato. Risultato: spiedini super golosi!

Ingredienti per 4 persone:
– 600-700 gr. tonno a cubotti spessi
– granella di pistacchi (devono essere rigorosamente di Bronte!)
– sesamo nero
– farina di mandorle
– parmigiano grattugiato
– sale
– pepe bianco
– olio evo

Mescolate il parmigiano con la farina di mandorle in parti uguali, unite il pepe e poco sale.
Stessa cosa per la granella di pistacchi e il sesamo nero.
Ponete le tre panature i tre ciotoline diverse e rotolatevi dentro il tonno, premendo bene in modo che aderisca bene al pesce e non si stacchi in cottura.
Scaldate una padella sul fuoco e quando sarà ben calda, unite un filo d’olio e subito dopo gli spiedini. Cuoceteli per un paio di minuti da entrambe le parti, non di più. Devono rimanere rosati all’interno.

Precedente La quaglia ha incontrato l'acciuga e il pane Successivo Carbonara con asparagi

Lascia un commento