Spaghetti alla chitarra con calamari e bisque di gamberi

Era da parecchio che non postavo più nulla per una serie di circostanze. La mancanza di tempo, soprattutto mentale, non fa bene all’ispirazione…
ma alla fine la passione rinasce sempre!

Ingredienti per 4 persone:

– 310 gr. farina per sfoglia
– 3 uova
– 1 bustina e mezzo di nero di seppia
– 200 gr. calamari già puliti
– 250 ml bisque di gamberi
– aglio
– olio evo
– sale
– pepe rosa
– finocchietto selvatico

Ovviamente si inizia con l’impastare la pasta, possibilmente con l’aiuto del preziosissimo Kenwood. Versate la farina, le uova, un pizzico di sale e il nero di seppia nell’impastatrice e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Togliete dall’impastatrice e lavoratelo ancora per alcuni minuti sulla spianatoia infarinata a mano. Avvolgetelo nel domopak e lasciatelo riposare per 15 minuti ca.
Nel frattempo pestate il pepe rosa e tagliate a ciuffetti il finocchietto.
Aprite i calamari per il lungo e poi tagliateli a striscioline sottili. Dividete anche le teste in piccoli ciuffetti.
Scaldate l’olio evo con uno spicchio d’aglio intero, che poi rimuoverete e quando sarà bello caldo unite i calamari.
Dovranno cuocere per non più di 2 minuti altrimenti diventano duri come elastici. Girateli spesso, salateli, versate la bisque di gamberi preparata in precedenza (vedi ricetta Fregola risottata, vongole, bottarga e limone) e spegnete.
Tirate la sfoglia al nero di seppia tenendola piuttosto spessa e ricavate gli spaghetti con l’apposita chitarra. Lasciateli riposare su un vassoio cosparso di semola in modo che non attacchino e tuffateli nell’acqua in ebollizione non appena saranno tutti pronti.
Fate riprendere il bollore e scolateli dopo appena 2 minuti. Essendo freschissimi cuociono in un attimo e poi dovrete finire la cottura in padella con i calamari e la bisque di gamberi, che dovrà essere quasi interamente assorbita.
Servite con un filo d’olio evo fresco, una spolverata di pepe rosa e qualche ciuffetto di finocchietto.
Il mare è servito!

Spaghetti alla chitarra con calamari e bisque di gamberi
Spaghetti alla chitarra con calamari e bisque di gamberi
Precedente Tortini cremosi al pistacchio Successivo Frolle al pistacchio

Lascia un commento