Muffin salati ai profumi estivi

In realtà non sono così folle da accendere il forno quando fuori ci sono 40 gradi. Li avevo preparati qualche settimana fa, quando la temperatura era più mite e li ho surgelati.
Per me rimane un mistero il perverso motivo per cui molti dei piatti estivi per eccellenza (come i peperoni al forno, la verdura ripiena o i timballi di verdura di vario tipo) richiedano la cottura in forno proprio quando anche solo l’idea di accenderlo mi imperla la fronte di sudore!

Comunque, visto che erano già cotti, scongelarli e farli tostare leggermente anche solo nel tostapane mi ha dato grandi soddisfazioni e sono proprio perfetti per i pranzi o i picnic estivi!!!

Precedente Frolle al pistacchio Successivo Tartare "sake avocado"