Cannoli di pane carasau alle verdure con salsa piccante

Il pane carasau mi intriga sempre e la sua fragilità è una sfida!
Questa volta sono riuscita a domarlo. 😉

Ingredienti per 6 persone:
– pane carasau
– 1 grossa zucchina
– 3 cipollotti
– 1/2 peperone
– 1 melanzana
– 1 scamorza
– maggiorana
– olio evo
– sale
– pepe bianco

Salsa piccante:
– 1/2 confezione di pomodori pelati
– 1 scalogno
– peperoncino tritato
– olio evo
– sale
– pepe bianco

Tagliate i cipollotti a spicchi, dopo avere eliminato la parte verde e cercando di farli della stessa lunghezza del resto delle verdure.
Tagliate a listarelle anche la parte esterna della zucchina e della melanzana. La polpa bianca eliminatela o utilizzatela eventualmente per un’altra ricetta.
Soffriggete velocemente tutte le verdure in un filo d’olio. Non più di 3-4 minuti. Salate, pepate e insaporite con la maggiorana fresca e spegnete il fuoco.
Tagliate anche la scamorza a listarelle come le verdure e tenetela da parte.
Bagnate da entrambe le parti i fogli di pane carasau divisi a metà per il lungo con uno spruzzino riempito d’acqua. I fogli di pane devono ammorbidirsi ma non ammollarsi del tutto, altrimenti si romperanno in fase di arrotolamento.
Farciteli con le verdure e il formaggio e arrotolateli, avendo cura di chiudere il fondo per primo. Su se stesso.
Ponete i cannoli di verdure in una teglia ricoperta di carta forno, salateli leggermente e conditeli con un filo d’olio e poi in forno per 10-15 minuti a 200 gradi finchè non diventano nuovamente croccanti.
Nel frattempo preparate la salsina di pomodoro piccante.
Fate imbiondire lo scalogno tritato in un filo d’olio, unite il peperoncino tritato e i pelati.
Cuocete per 10 minuti ca. In modo da far restringere la salsa. Poi passatela con il minipimer e servitela in una ciotolina a parte.

Precedente Timballini di sogliola Successivo Involtini di parmigiana in versione estiva