Risotto alla zucca, marsala e rosmarino

Le mie origini mantovane da parte di padre si fanno sentire.
Quando arriva l’autunno non riesco a resistere alla zucca e nel tempo sono riuscita a farla apprezzare anche a un marito pugliese, abituato a sapori completamente diversi e quindi ecco il mio risotto alla zucca.

Ingredienti per 4 persone:
– 2 bicchieri di riso carnaroli
– 450 gr. zucca già pulita
– porro
– 200 gr. Marsala secco
– 80 gr. burro
– brodo vegetale
– rosmarino fresco
– formaggio di fossa
– sale e pepe

Iniziate tritando finemente il porro e tagliando la zucca a dadi piuttosto piccoli.
Fate imbiondire il porro in 40 gr. di burro, poi unite la zucca. Coprite con l’acqua un dito oltre il livello della zucca, salate, pepate e cuocete per 15 minuti ca. poi frullate con il minipimer.
Sciogliete il restante burro, tostate il riso e sfumate con il Marsala secco.
Unite il brodo denso di zucca e portate a cottura il riso, unendo se necessario altro brodo vegetale.
A cinque minuti dalla fine cottura unite un rametto di rosmarino intero per profumare il risotto, avendo cura di rimuoverlo interamente al termine della cottura.
Servitelo all’onda con una guarnizione di rosmarino fresco.

Precedente Marmellata di arance Successivo Spiedini di manzo speziati con salsa allo scalogno