Crea sito

Filetti di cernia all’arancia con riso venere

20140415-220252.jpg

Il primo caldo ed è subito voglia di di cibi freschi e leggeri.
Il pesce già sfilettato che si trova in ogni supermercato è perfetto per inventare qualcosa di originale in pochissimo tempo. Tanto il lavoro più brigoso l’hanno fatto loro…

Ingredienti per 4 persone:
– 450-500 gr. di filetti di cernia già puliti
– 2 arance biologiche
– 30 gr. burro
– olio evo
– timo
– sale
– pepe bianco

Riso venere con verdure:
– 200 gr. riso venere
– 4 cipollotti
– 6 zucchine novelle
– 1 carota grande
– olio di sesamo
– zenzero fresco
– sale e pepe

Iniziate cuocendo il riso venere in abbondante acqua salata.
Tagliate a dadini piccoli tutte le verdure e saltatele velocemente in un filo di olio di sesamo caldissimo. Salate, pepate e toglietele dal fuoco ancora croccanti, in tutto dopo 2-3 minuti.
Unite lo zenzero fresco grattugiato, un filo d’olio crudo e unitele al riso scolato.
Riducete la buccia delle 2 arance in zeste e spremetene il succo.
Mettete il succo e le scorzette sul fuoco e fate ridurre alla metà a fuoco vivace. In tutto ci vorranno 10 minuti ca.
Trascorso questo tempo, unite il burro e spegnete.
Rosolate i filetti di cernia in padella con un filo d’olio e il timo fresco. Salate e pepate da ogni lato e finite di cuocere con il succo di arancia.
Dovrà diventare sciropposo e leggermente caramellato.
Servite con il riso venere alle verdure e zenzero.

Tags:, , ,

advert
Translate »